🚨RUSSIA AFFONDA NAVE UCRAINA: CORVETTA PROJECT 1241 DISTRUTTA A ODESSA

Condividi!

La Marina ucraina aveva due corvette in servizio, ora ne ha solo una.

L’aviazione russa ha distrutto un posto di comunicazione sulla pista di atterraggio di Chervonoglinskoye e una corvetta del Progetto 1241 vicino a Odessa tramite missili aerei di precisione, ha annunciato domenica il portavoce del ministero della Difesa russo, il maggiore generale Igor Konashenkov.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Durante la notte, le forze aerospaziali russe hanno distrutto un posto di comando della brigata di meccanizzazione vicino a Pyatikhatka, nella regione di Kharkov, e un posto di comunicazione sulla pista di atterraggio di Chervonoglinskoye vicino all’insediamento di Artsyz”, ha detto Konashenkov.

“Una corvetta del Progetto 1241 della Marina ucraina è stata distrutta vicino a Odessa”, ha aggiunto.

Secondo Konashenkov, durante la notte, la difesa aerea russa ha abbattuto altri due bombardieri Su-24 ucraini e un elicottero Mi-24.

Ha aggiunto che un drone Bayraktar TB-2 è stato abbattuto vicino a Odessa.

Konashenkov ha aggiunto che l’aviazione russa ha colpito 130 oggetti militari ucraini, comprese due batterie di artiglieria in postazioni di tiro e fino a 420 nazionalisti. “L’aviazione russa ha colpito 130 oggetti militari ucraini, inclusi tre posti di comando, 123 aree di concentrazione del personale e dei veicoli da combattimento, due batterie di artiglieria in postazioni di tiro e due depositi di munizioni di artiglieria missilistica vicino a Bakhmut e Krasnopolye”, ha detto Konashenkov.

Ha sottolineato che gli attacchi aerei hanno eliminato fino a 420 nazionalisti e 55 veicoli da combattimento.

Secondo il maggiore generale, le forze missilistiche e l’artiglieria russe hanno eliminato due sistemi di difesa aerea missilistica S-300 ucraini nella regione di Kharkov. “Le forze missilistiche e l’artiglieria russe hanno eliminato 56 posti di comando, 32 postazioni di tiro dell’artiglieria, 415 aree di concentrazione del personale e dei veicoli da combattimento, nonché due sistemi di difesa aerea missilistica S-300 vicino all’insediamento di Korotych, nella regione di Kharkov”, ha affermato.

Konashenkov ha aggiunto che dall’inizio dell’operazione militare speciale, le forze armate russe hanno distrutto 156 aerei ucraini, 116 elicotteri, 765 droni, 2.927 carri armati e altri veicoli corazzati. “Dall’inizio dell’operazione militare speciale, [le forze russe] hanno eliminato: 156 aerei, 116 elicotteri, 765 droni, 297 sistemi di difesa aerea missilistica, 2.927 carri armati e altri veicoli corazzati, 335 sistemi di lancio multiplo di razzi, 1.393 cannoni di artiglieria da campo e mortai e 2.746 veicoli speciali per automobili”, ha affermato.




Un pensiero su “🚨RUSSIA AFFONDA NAVE UCRAINA: CORVETTA PROJECT 1241 DISTRUTTA A ODESSA”

I commenti sono chiusi.