«Siamo Casamonica», grave un egiziano pestato dal branco di zingari

Condividi!

Un cittadino egiziano è grave in ospedale dopo essere stato picchiato ieri sera da un gruppo di persone in via Calpurnio Bellico, Tuscolana, a Roma. All’origine della vicenda una lite per motivi di viabilità.

VERIFICA LA NOTIZIA

La vittima si trovava nella sua auto quando ha avuto un diverbio con un altro automobilista. Poco dopo sono arrivate altre persone, scese da un’abitazione, e insieme con l’automobilista lo hanno aggredito e picchiato. Sul posto sono intervenute le Volanti della Polizia di Stato e i medici del 118 che hanno trasportato l’uomo in ospedale in codice rosso.

Stando alle prime ricostruzioni, il gruppo avrebbe urlato all’uomo «siamo Casamonica».

I Casamonica sono ‘rom integrati’.




3 pensieri su “«Siamo Casamonica», grave un egiziano pestato dal branco di zingari”

I commenti sono chiusi.