RIVOLTE ISLAMICHE IN SVEZIA: IMMIGRATI CHIEDONO LA SHARIA, BRUCIATE AUTO POLIZIA – FOTO

Condividi!

La Svezia vuole entrare nella Nato. Come se il suo e nostro problema fosse la Russia. Oggi rivolte islamiche nel Paese per chiedere il divieto di mostrare le immagini di Maometto: in pratica l’istituzione della Sharia.

Sono scoppiate rivolte afroislamiche nella città svedese di Landskrona, nel sud-ovest del paese, dove il leader del partito di destra danese Hard Deal Rasmus Paludan avrebbe dovuto tenere la sua manifestazione. Auto della polizia distrutte e incendiate. Decine di poliziotti feriti.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Il centro di controllo riceve diverse telefonate di giovani che hanno tirato bidoni della spazzatura e pneumatici di auto a Stenorsvegen (nella città di Landkruna – ndr) e li hanno dati alle fiamme. La polizia è già sul posto e altre forze stanno arrivando .Aggiornamento: i giovani stanno installando delle barriere sulla strada, le auto non possono passare. Non ci sono dati sulle vittime”, si legge in un comunicato delle forze dell’ordine svedesi di questo pomeriggio.

I ‘giovani’.

Venerdì, il canale televisivo SVT ha riferito di agenti di polizia feriti a seguito di rivolte afroislamiche nella città di Örebro, poi diverse auto della polizia sono state date alle fiamme. Le rivolte del venerdì sono avvenute anche prima dell’azione di Paludan e anche in altre città.

In precedenza, Rasmus Paludan aveva bruciato pubblicamente il Corano e mostrato immagini del profeta Maometto, cosa severamente vietata dalla Sharia.

I disordini sono iniziati anche prima che Paludan arrivasse sulla scena.

Rasmus Paludan chiede la messa al bando dell’Islam in Danimarca , così come l’espulsione di tutte le persone di origine “non occidentale” che hanno ricevuto asilo nel Paese.




8 pensieri su “RIVOLTE ISLAMICHE IN SVEZIA: IMMIGRATI CHIEDONO LA SHARIA, BRUCIATE AUTO POLIZIA – FOTO”

  1. Mi auguro che le nazioni scandinave si liberino prima delle due snowflakes che le stanno portando nel caos.

I commenti sono chiusi.