Forze speciali russe, veterano a Putin: “E’ tempo di radere al suolo l’esercito ucraino”

Condividi!

Il veterano russo delle forze speciali chiede a Putin di innalzare il livello di potenza: “E’ una guerra o una masturbazione?”.

Questo per spiegare ai media occidentali che nella società russa non ci sono opposizioni a Putin per la guerra, ma semmai per innalzare il livello di attacco.




4 pensieri su “Forze speciali russe, veterano a Putin: “E’ tempo di radere al suolo l’esercito ucraino””

  1. Per colpa di Putin la Russia rischia di vincere la guerra finanziaria ma di perdere, paradossalmente, quella nella quale si riteneva avvantaggiata, ovvero quella militare: la prima misura che prenderei, fossi nello stato maggiore russo, e’ quella di fare esplodere migliaia di ordigni a frammentazione nell’alta atmosfera terrestre, dove orbitano i satelliti artificiali per distruggerli irrimediabilmente tutti per gli anni a venire.

    1. Vogliono abbattere quelli di Musk. Non dare suggerimenti. E comunque una partita di scacchi è lunga. In Cecenia sono andati avanti anni e adesso Grozny sembra una discoteca e Ramzan shitposta con noi. Svinorez!

    2. Non sottovalutare Putin, sa quello che fa meglio degli stronzi angloamericani e dei parrucconi europei, ha detto che il loro pktere e’ finito e manterra’.

  2. Grozny è fantastica ! i video di Lambrenedetto testimoniano cio’…ma il Generalissimo del Kgb li diede carta bianca e fu ad un passo da usare ordigni tattici a medio raggio nucleari …per i Russi qualsiasi terrorismo deve cessare costi quel che costi!

I commenti sono chiusi.