Italiani massacrano presunto ladro africano: la gente applaude, ma li vogliono processare per ‘odio razziale’

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Su questa vicenda dello scorso anno:

Boom di furti, italiani massacrano presunto ladro immigrato: la gente applaude, scoppia guerra etnica

Spedizione punitiva contro rapinatore africano: 4 giovani italiani arrestati per ‘odio razziale’ dalle toghe

Tre dei quattro italiani rischiano di finire sotto processo dopo la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla procura. La stessa procura protagonista anche di questa vicenda:

Il ragazzo italiano ammazzato dall’immigrato ospite di Sant’Egidio: cacciavite conficcato nel petto

Tornando all’attualità, i tre sono accusati di lesioni aggravate dalla discriminazione razziale, ma il pm Saverio Francesco Musolino configura anche l’interruzione di pubblico servizio, per aver costretto l’autista dell’autobus a fermarsi, e le minacce.

L’africano ha sempre negato di essere il rapinatore o componente della banda di rapinatori.




Un pensiero su “Italiani massacrano presunto ladro africano: la gente applaude, ma li vogliono processare per ‘odio razziale’”

I commenti sono chiusi.