Sindaco Imperia spegne i riscaldamenti alle scuole: “Così Putin impara”

Vox
Condividi!

Scajola ‘sanziona’ la Russia lasciando al freddo gli studenti. Abbiamo una classe politica e dirigente completamente idiota.

Il sindaco di Imperia Claudio Scajola non ha autorizzato la proroga dell’accensione di riscaldamenti ad aprile, come ‘sanzione’ alla Russia contro l’invasione dell’Ucraina.

Vox

“Ho letto e ascoltato le richieste che sono giunte da alcuni cittadini e dai genitori di qualche alunno per prorogare l’accensione del riscaldamento anche nel mese di aprile – spiega Scajola -. Non senza turbamento, comunico che non ritengo opportuno procedere in questa direzione. Appartengo a coloro che sospenderebbero l’acquisto di gas dalla Russia – precisa Scajola -, perché quei soldi sono utilizzati dal governo di Mosca per finanziare la guerra in corso. Per quanto è in nostro potere, cerchiamo almeno di limitarne l’uso il più possibile. Lo dico in maniera semplice e schietta, senza giri di parole, come sono abituato a fare: in Ucraina è in corso un massacro e davanti a questo non possiamo far finta di nulla – conclude -. Mettere un maglioncino, ad aprile e per qualche giorno, non penso che sia un così grande sacrificio. Diciamocelo con la sincerità che ci contraddistingue”.

Questi sono capaci di buttarsi tutti dalla finestra così Putin non saprebbe più a chi vendere il gas.




6 pensieri su “Sindaco Imperia spegne i riscaldamenti alle scuole: “Così Putin impara””

  1. Punto primo zio non lo sapra’ mai e non glibtira un pelk, secondo, anziche’ un maglioncino mettiti una camicia di forza che sei uno squilibrato di merda!!!!
    Inizia a cucinare solo col microonde a casa tua, STRONZO!!!

      1. Tra l’altro questo aprile è particolarmente freddo, ricordo che c’era il detto “aprile dolce dormire” per il tepore che annunciava l’estate. Qua sembra inverno.

  2. Scajola, quello che era proprietario di un attico a sua insaputa… Quello che ha fatto costruire un aeroporto ad Albenga per andare in fretta da Imperia a Roma (sempre a sua insaputa l’alitalia istituì un collegamento giornaliero con Fiumicino) … Scajola, stasera indago sulla tua condotta come amministratore locale: voglio verificare se sei bravo come pare dai voti che prendi nel tuo collegio oppure, detto fuori dai denti, se pensando male e pertanto indovinando pratichi il clientelarismo.
    Concludendo: Scajola, porgimi il gomito… Ma vaffanculo 😏

I commenti sono chiusi.