Record Draghi: superati i 160mila morti, boom contagi dopo l’arrivo dei no-vax ucraini

Condividi!

Dopo averci triturato i coglioni con vaccini, chiusure e distanziamenti, hanno piazzato 10mila ucraini nelle scuole senza controlli. Complimenti.

Sono 88.173 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 30.630.

Le vittime sono invece 194, in aumento rispetto alle 125 di ieri. Il numero di vittime registrate da inizio pandemia supera quota 160mila: sono 160.103.

Sempre secondo il ministero, nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 588.576 tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus. Ieri erano stati 211.214. Il tasso di positività è al 14,98%, in aumento rispetto al 14,5% di ieri.

Sono 471 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 12 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite (compresi i morti). Gli ingressi giornalieri sono 57. I ricoverati nei reparti ordinari sono 10.246, ovvero 5 in più rispetto a ieri.

Non scende il numero di persone attualmente positive al Covid: sono 1.274.388, 83 in più nelle ultime 24 ore.

https://www.worldometers.info/coronavirus/country/italy/#graph-cases-daily