AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Ospedale Mariupol, dopo essersi inventati che era morta ora si inventano “Russia rapisce ragazza foto simbolo”

Vox
Condividi!

Non solo non si scusano per l’invenzione sulla sua morte che era circolata. Visto che è viva, allora l’hanno rapita i russi!

I media italiani:

Soldati della Russia hanno preso in ostaggio Mariana Vyscemyrska, la ragazza diventata famosa per la foto scattata nell’ospedale pediatrico di Mariupol. Lo riporta il giornale ucraino online Obozrevatel. Inizialmente i suoi parenti hanno chiesto di portarla sul territorio controllato dall’Ucraina perché i russi l’avrebbero utilizzata per i loro scopi propagandistici ma ciò non è stato possibile. Lo riferiscono i volontari.

Vox

La realtà:

Mariupol, la ragazza incinta dell’ospedale pediatrico sta bene: “Ucraini hanno mentito, militari ci rubavano il cibo” – VIDEO

Cazzo, Putin, rapisci anche noi!




4 pensieri su “Ospedale Mariupol, dopo essersi inventati che era morta ora si inventano “Russia rapisce ragazza foto simbolo””

I commenti sono chiusi.