Ong tedesca con 106 a bordo respinta da Malta. Orlando: “Vengano subito a Palermo”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Palermo è pronta ad accogliere i 106 clandestini recuperati nei giorni scorsi in Libia centrale e ora a bordo della famigerata Sea Eye 4. A dirlo è il sindaco filoislamico Leoluca Orlando: “Nelle scorse ore sono state salvate 74 persone, di cui 22 bambini. Insieme alle persone soccorse martedì da una nave portacontainer – millanta – ci sono ora 106 persone in cerca di un porto. Palermo è pronta ad accogliere. Non c’è tempo da perdere. Si difenda la vita”.

Quindi, la nave tedesca si è presa dei clandestini che erano a bordo di un’altra nave. Esattamente come fece l’ong di Casarini in cambio di tanti euro.

L’ultimo prelevamento per la nave dell’ong tedesca è avvenuto mercoledì scorso quando l’equipaggio ha rintracciato un gommone con 74 invasori segnalato dal centralino degli scafisti fondato dal prete trafficante di droga,

Dalle prime informazioni risulta che i clandestini provengano per lo più da Egitto e Nigeria.

Insieme a loro ci sono anche altri 32 clandestini salvati dal mercantile Karina e poi presi in carico dall’equipaggio della Sea Eye. La nave, che nelle scorse ore ha fatto rotta verso Malta, non avrebbe però ricevuto alcuna risposta alla richiesta di Pos da parte delle autorità de La Valletta che, al contrario, avrebbero invitato il comandante dell’imbarcazione a rivolgersi al proprio stato di bandiera ovvero la Germania.




5 pensieri su “Ong tedesca con 106 a bordo respinta da Malta. Orlando: “Vengano subito a Palermo””

    1. Il parassitismo e l idiozia dei siciliani non e’ secondo a quello dei napoletani, in quanto ad intelligenza e staficataggine sono imbattibili….. nella sola regione sicilia ci sono piu di 25.000 signorpostofisso, garantisci loro un tozzo di pane a sti morti di fame che osannano il mafioso di turno al posto del Padreterno….. ooops… scusate , ma già lo fanno!

      1. Infatti le regioni, a cominciare da quelle autonome VANNO ABOLITE!
        L’autonomia siciliana è una concessione mafiosa, per nascondere il fatto che la Sicilia è la troia degli americani.

    1. Nella migliore dell’ipotesi è meglio che faccia parte della Federazione Russa. Sarebbe meglio per tutti, al riparo dal siculismo atlantista e da qualsiasi autolesionistica idiozia progressista o italiota.

I commenti sono chiusi.