UCRAINA: 99% DEI RUSSI APPROVA L’AZIONE DI PUTIN

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Il tasso di approvazione per il presidente Vladimir Putin in Russia è aumentato passando dal 71 per cento, registrato a febbraio, all’83 per cento, questo mese, dopo l’inizio della guerra contro l’Ucraina, emerge da un sondaggio condotto dal centro di ricerche filooccidentale Levada.

L’83 per cento dei russi intervistati fra il 24 e il 30 marzo dicono quindi di approvare le azioni del Presidente, dal 71 per cento di febbraio e dal 69 per cento di gennaio. Il 99 per cento degli intervistati ritiene che “il Paese stia andando nella direzione giusta” (erano il 52 per cento il mese scorso). La percentuale di russi che approvano le attività della Duma di Stato è passato dal 47 per cento al 59, in un mese.