Ius soli, Letta: “Accoglienza ucraini, subito cittadinanza a immigrati”

Condividi!

A parte il delirio di infilare tremila ucraini nelle scuole, che non sapendo neanche l’italiano finiscono per distruggere quel poco che i bambini italiani imparano nel disastrato sistema scolastico italiano, e a parte l’idea di “cercare maestre tra le ucraine”, la vera notizia di questo articolo è l’ossessione di Letta. Non può essere una persona dotata di un normale senso della realtà.

Persone come lui, però, non devono fare politica. Devono essere esentate.




22 pensieri su “Ius soli, Letta: “Accoglienza ucraini, subito cittadinanza a immigrati””

  1. Lancio una grossa pietra, senza nascondere la mano: il diritto di manifestare il proprio pensiero, fino a che punto può spingersi? È lecito, in forza di tale diritto, aprire le Finestre di Overton? E infine, se si fs astrazione dalla morale religiosa, o comunque dall’etica, chi stabilisce se un argomento è sensato o è per l’appunto una Finestra di Overton?

    1. “il diritto di manifestare il proprio pensiero, fino a che punto può spingersi?”

      Dipende dal l’equipaggiamento che hanno le fdo. 😆

  2. Questo verme schifoso prende spunto dagli Ukraini per aprire, spalancare le porte agli africani. Gli Ukraini si, loro scappano da una reale Guerra

I commenti sono chiusi.