Chi porta gli ucraini in Italia è come Rackete: non c’è guerra a Leopoli e li fanno morire sulle strade italiane – VIDEO

Condividi!

Come si vede, a Leopoli e in tutta l’Ucraina centro occidentale, non c’è guerra. Chi con la scusa dei bombardamenti russi nell’altra parte dell’Ucraina va a prendere gli ucraini in Polonia e Romania è un trafficante umanitario come Rackete.

Ucraina emana decreto contro i razziatori di bambini: “Rimangano in Ucraina nelle zone sicure”

Poi pensate la demenzialità di portare bus carichi di ucraini dalla Polonia e dalla Romania nelle zone economicamente depresse del sud Italia. Anche logisticamente è follia. Infatti: