“Vi ammazzo”, Al-Khelaifi a caccia degli arbitri a fine partita

Condividi!

Secondo il racconto di Marca, Nasser Al-Khelaifi, accompagnato dal d.s. Leonardo, ha cercato lo spogliatoio degli arbitri, urlando e picchiando pugni contro le porte. Per sbaglio sarebbe entrato nella stanza occupata da Megia Davila, ex arbitro, attualmente delegato di campo del Real. Per allontanarlo è stato necessario l’intervento di alcune persone (e secondo altre fonti sarebbe stata chiamata addirittura la polizia). L’imbarazzante scena sarebbe stata ripresa con il telefonino da un dipendente del Real Madrid e a questo punto Al-Khelaifi sarebbe corso verso di lui gridando “ti ammazzo”, fermato soltanto dalle guardie del corpo. Leonardo, poi, avrebbe chiesto che le immagini riprese fossero cancellate.

Immagini esclusive:




Un pensiero su ““Vi ammazzo”, Al-Khelaifi a caccia degli arbitri a fine partita”

I commenti sono chiusi.