Nato vuole replicare l’Ucraina in Moldavia, Bosnia e Georgia

Condividi!

“C’è ampio accordo sul fatto che dobbiamo fare di più per sostenere” la Georgia, la Bosnia e la Moldavia “aggiungendo potenzialmente più attività a loro sostegno, perché potrebbero essere a rischio, esposte a ulteriori interventi, sovversione e potenzialmente anche ad attacchi da parte delle forze armate russe”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in conferenza stampa, precisando che nel corso della ministeriale Esteri della Nato non sono state prese “decisioni finali”.

Questi sono folli. Gli stessi errori fatti con l’Ucraina ora li vogliono ripetere.




12 pensieri su “Nato vuole replicare l’Ucraina in Moldavia, Bosnia e Georgia”

I commenti sono chiusi.