Gang afroislamica multietnica molesta italiani: come trofeo sui social

Condividi!

Con un modus operandi tipico delle baby gang afroislamiche, avevano avvicinato e molestato tre giovani per poi costringerli con la forza a consegnare loro una collanina d’oro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Bottino poi esposto come un trofeo sui social.

Cinque giovani tra i 18 e i 20 anni, due marocchini e tre cittadini italiani tutti residenti a Torino, sono stati arrestati dai carabinieri per rapina aggravata in concorso.

Gli investigatori sono arrivati a loro dopo un’indagine partita nel giugno scorso, quando avevano messo a segno la rapina nel quartiere di San Salvario. I cinque si trovano ora agli arresti domiciliari.

Ius sanguinis integrale o presto saranno tutti ‘italiani’.