Putin: “Tutti i missili hanno colpito i bersagli previsti”

Vox
Condividi!

Le esercitazioni sono state completate con successo, ha dichiarato il Presidente russo, precisando che tutti i missili lanciati hanno colpito i bersagli previsti.

Vox

Si sono svolte in Russia le esercitazioni delle forze strategiche che il Presidente Vladimir Putin, insieme ad Aleksandr Lukashenko, ha osservato dal Centro di controllo del ministero della Difesa. Sono stati lanciati un missile da crociera ipersonico, e duale, Kinzhal, da un aereo da guerra, Kalibr, che ha una gittata di duemila chilometri, e il missile ipersonico Zirkon da unità navali della Flotta del Mar Nero e della Flotta settentrionale contro obiettivi navali e basati a terra. E’ stato anche lanciato, dalla base di Plesetsk, nel nord del Paese, un missile balistico intercontinentale Yars diretto alla Kamchatka. Nella regione di Astrakhan invece è stato lanciato un missile Iskander.

Putin è basso come Insigne ma sembra alto due metri.




5 pensieri su “Putin: “Tutti i missili hanno colpito i bersagli previsti””

    1. E’ ormai ben accertato che Pacciani non centrava niente con i reati che gli venivano imputati.

      E’ stata censurata la verita,

      Mio nonno diceva:
      “chi comanda, fa legge”

        1. se tutto quello che conoscono i leg histi
          e’ quello che gli mette in testa la TV
          non devi neanche meravigliarti
          se poi sei costretto, per il tuo bene
          a farti iniettare un liquido mortale
          e come ad i bei vecchi tempi di Menghele

I commenti sono chiusi.