Cinque stupri di gruppo a Milano: nordafricani in cerca di vittime bianche

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Vanno avanti le indagini della Procura di Milano sugli stupri etnici di gruppo della notte di Capodanno in piazza del Duomo e oggi, dopo i blitz, i fermi e gli arresti di decine di nordafricani delle scorse settimane, gli investigatori della Squadra mobile milanese hanno effettuato un’altra perquisizione nel capoluogo lombardo a carico di un giovane egiziano.

A quanto si è saputo, l’immigrato, l’ennesimo, è sospettato di aver preso parte alla violenza sessuale di gruppo ai danni delle due studentesse tedesche avvenuta poco prima di mezzanotte.

Vox

La perquisizione è servita per sequestrare indumenti nell’abitazione del giovane e dispositivi informatici, dopo l’identificazione avvenuta attraverso le testimonianze e l’analisi dei filmati.

Al momento, nell’indagine sono stati accertati abusi nei confronti di almeno 11 vittime in totale in cinque episodi distinti.

Sono al momento finiti in carcere quattro giovani, tra cui due minorenni, e sono indagati quasi una ventina di ragazzi che avrebbero fatto parte del “branco” che si è mosso in più gruppi.




4 pensieri su “Cinque stupri di gruppo a Milano: nordafricani in cerca di vittime bianche”

  1. 🔴🔴🔴Allerta🔴🔴🔴

    Truppe russe in assetto da combattimento in movimento dalle ore 20.00

  2. A me interessa sapere se viene o non viene imputata l’aggravante dell’odio razziale, guarda te. Ne sapete qualcosa?

I commenti sono chiusi.