60ENNE STUPRATA DA AFRICANO MENTRE PASSEGGIA: PESTATA A SANGUE

Condividi!

Stava passeggiando da sola, nelle prime ore della sera – nella zona della foce del Rubicone, nei pressi dei giardini Don Guanella a Gatteo Mare – quando è stata avvicinata da un extracomunitario di origine africana che, prima ha tentato un approccio sessuale, poi l’ha malmenata e violentata.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ la terribile storia raccontata questa mattina dal Corriere di Romagna che vede come vittima una 60enne imprenditrice di Gatteo. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Cesenatico che sono sulle tracce del violentatore – un giovane dalla pelle scura – che la donna ha descritto con dovizia di particolari.

Dopo l’aggressione la vittima è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena, dove è stata confermata la violenza sessuale subita.

La donna è stata poi dimessa con una prognosi di 10 giorni.




Un pensiero su “60ENNE STUPRATA DA AFRICANO MENTRE PASSEGGIA: PESTATA A SANGUE”

  1. Al solito,il merdaiolo nero la farà franca.Un giudice stronzo lo libererà dopo poche ore.Nel caso,come gira l’angolo ammazzatelo.Poi dite che è caduto dallo scalino.

I commenti sono chiusi.