AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Calciatore ‘francese’ tortura il proprio gatto: campione arti marziali lo sfida – VIDEO

Vox
Condividi!

A queste ‘persone’ andrebbe vietato il possesso di animali domestici.

VERIFICA LA NOTIZIA
Continuano a far discutere i maltrattamenti riservati al proprio gatto dal 27enne nazionale ‘francese’ Kurt Zouma, difensore del West Ham.

Vox

L’ex campione dei pesi medi UFC, Jan Blachowicz, campione di arti marziali noto anche come “The Prince of Cieszyn” è voluto intervenire sulla questione con un messaggio pubblicato su Twitter dove sfida in modo diretto il difensore della nazionale transalpina. “Se fai così il duro prova a prendertela con me”. E c’è anche un pezzo di… nei confronti dell’ex Chelsea che aveva preso a calci il gatto, schiaffeggiandolo e lanciandogli un paio di scarpe all’interno della sua villa. Anche i tifosi hanno condannato Zouma fischiandolo ogni volta che toccava il pallone nella partita contro il Watford.

E’ finito nell’occhio del ciclone Kurt Zouma dopo che suo fratello ha pubblicato un video su Snapchat in cui il difensore del West Ham ex Chelsea maltratta il suo gatto. Tramite il quotidiano inglese The Sun, si può osservare che il povero animale in questione viene rincorso, colpito con una scarpa e preso a calci dal giocatore.

Dopo l’accaduto il West Ham United ha preso le distanze dalle azioni del calciatore francese: “Il West Ham condanna senza riserve le azioni del nostro giocatore. Abbiamo parlato con lui e tratteremo la questione internamente. Non tolleriamo in alcun modo le crudeltà verso gli animali”. Secondo quanto emerge dall’Inghilterra inoltre, la polizia sembrerebbe non intenzionata ad aprire un’indagine.




8 pensieri su “Calciatore ‘francese’ tortura il proprio gatto: campione arti marziali lo sfida – VIDEO”

  1. Non è francese, questo è poco ma sicuro. E’ un ne(g)ro nato e cresciuto in Francia, che è ben diverso.

    A differenza di BlackEagle8, il video neanche mi azzardo a guardarlo. Esseri schifosi, se la prendono con una creatura dolce e indifesa. Quando scrivo che andrebbero sterilizzati i ne(g)ri anziché i gatti randagi non lo scrivo così tanto per.

    1. Capisco Werner… il video è disgustoso, ma almeno c’è una buona notizia, il gatto non è grave e si riprenderà. E questo gatto insieme ai suoi altri animali gli sono stati sottratti e non li rivedrà più. E in più è stato sospeso e multato di 300.000 euro, e rischia anche una denuncia.

I commenti sono chiusi.