Africano spacca naso e tre denti ad anziana: aveva già sprangato un passante

Condividi!

Su questa notizia:

Africano appena scarcerato massacra donna a Firenze: le distrugge la faccia a pugni

Violenta aggressione a scopo di rapina stamani intorno alle 6.30 in strada a Firenze, non lontano dalla stazione di piazza Santa Maria Novella, tra viale Fratelli Rosselli e via Alamanni: la vittima è una donna di 65 anni che stava andando a lavorare. Colpita con diversi pugni al volto ha subito la frattura del naso e di tre denti, riportando anche un trauma cranio-facciale e una ferita labbro inferiore e mentoniera con applicazione punti di sutura: portata in ospedale è stato poi dimessa con una prognosi di 30 giorni. Il presunto aggressore è stato arrestato dai carabinieri. È un trentenne del Gambia, irregolare e già noto alle forze dell’ordine: appena il 2 febbraio scorso, spiega l’Arma, è già stato denunciato per un’aggressione a un’altra donna sempre nella stessa zona, nel marzo 2017 era stato arrestato per tentato omicidio in provincia di Isernia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Secondo quanto spiegato dall’Arma, i carabinieri sono intervenuti con una pattuglia del nucleo radiomobile che, transitando lungo viale Rosselli, è stata fermata da un passante il quale stava prestando le prime cure alla donna. Quest’ultima, residente a Sesto Fiorentino, in attesa dell’arrivo del personale medico, pur ancora sotto choc, ha raccontato ai militari che, dopo aver posteggiato la sua auto in viale Fratelli Rosselli si è incamminata per andare al lavoro quando è stata raggiunta da un uomo che, senza dire nulla, ha iniziato a colpirla con più pugni al volto che l’hanno fatta cadere a terra. A quel punto l’uomo le ha intimato di consegnargli la borsa, colpendola nuovamente al volto al suo rifiuto, finché è riuscito a strappargliela dalle mani e ad allontanarsi di corsa. Le ricerche diramate dai carabinieri hanno consentito a un altro equipaggio del nucleo radiomobile di individuare e bloccare in via degli Orti Oricellari il trentenne poi arrestato: corrispondeva alla descrizione dell’aggressore e avrebbe avuto mani e giubbotto sporchi di sangue. L’uomo inoltre sarebbe stato trovato in possesso di effetti personali risultati parte del contenuto della borsa portata via alla donna. Il trentenne è stato arrestato per i reati di rapina e lesioni personali.

Da quanto spiegato l’uomo non avrebbe una casa e dormirebbe all’aperto nella zona dove è avvenuta l’aggressione stamani e quella del 2 febbraio per la quale è stato denunciato per lesioni. Riguardo all’accusa di tentato omicidio, i militari spiegano che gli fu contestata «per aver preso a sprangate in testa un uomo al quale aveva chiesto una sigaretta»: arrestato per questa aggressione è stato poi scarcerato nell’aprile 2021.

Poverino, non ha una casa.




Un pensiero su “Africano spacca naso e tre denti ad anziana: aveva già sprangato un passante”

  1. Update from Ottawa:

    Downtown

    As of 10:30PM local time, aside from a few arrests, some isolated supply confiscations and heavy ticketing, everything was much the same as it has been. When I left there was a couple thousand people still having a dance party. Unsure if any kind of warning was issued to protesters or truckers at any point. There are many posts online saying there were, but no one on the ground had heard about any.

    There was a noticeable increase in the number of concrete barricades in place, more street closures as well.

    Coventry Staging Area

    As of 11PM local time, the Coventry Staging Area was clear. No issues apparently, unsure what even actually happened in regard to confiscations, no one on the ground I spoke to was aware of any.

    Generally

    It’s impossible to tell what the hell is actually going on because it changes every 15 minutes and people don’t timestamp or provide context or note locations of what’s happening.

    If it isn’t happening live or it isn’t filmed and time noted, it’s irrelevant.

    Most of the posts about police issuing ultimatums or threats seem to be fabrications… There is zero footage I have seen of this and no one on the scene mentioned it. If it happened there would be footage, please let me know if you have any.

I commenti sono chiusi.