Migrante vandalizza ospedale e aggredisce agente: “Prima visitate me”

Condividi!

Si sono vissuti momenti di tensione al Pronto soccorso di Siracusa dove un migrante ubriaco ha seminato il panico. Ha aggredito il personale della vigilanza, ad un agente ha danneggiato gli occhiali ed è stato necessario sedarlo per calmarlo.

L’episodio è avvenuto nella serata di ieri, sono stati alcuni familiari del pazienti a chiedere alla polizia un intervento immediato in quanto erano preoccupati per l’atteggiamento molesto di quell’uomo, nonostante la presenza delle guardie giurate.

Il migrante, in preda ai fumi dell’alcool, si sarebbe recato proprio al Pronto soccorso, forse per chiedere aiuto, del resto le sue condizioni non erano per nulla buone, fatto sta che sarebbe andato in escandescenze. Probabile che volesse entrare subito e quando sarebbe stato informato del rispetto dei codici avrebbe perso le staffe.

Migrante ubriaco aggredisce agente, sedato




2 pensieri su “Migrante vandalizza ospedale e aggredisce agente: “Prima visitate me””

I commenti sono chiusi.