Vescovo Suetta contro Sanremo: “Esibizionismo anti-cristiano”, i fan di Achille Lauro: “Devi morire”

Condividi!

La risposta dei ‘gggiovani’ fan di Achille Lauro:

Il problema è che più sono trash e più li guardano per curiosità. Le polemiche fanno bene ai programmi come questo. Cercano lo scandalo comodo per fare audience: ovviamente non bruciano il Corano in prima serata, avrebbe per loro effetti collaterali.

Sanremo: niente obbligo vaccinale per i cantanti

Sanremo è propaganda, pugno chiuso al Festival – Video

Ai progressisti fan delle canne i vescovi piacciono solo quando accolgono i barconi a novanta gradi. Non quando difendono la Fede. Ma anche i vescovi – non Suetta che è contro l’immigrazione di massa – devono capire che stanno scegliendo il compagno di banco sbagliato.




7 pensieri su “Vescovo Suetta contro Sanremo: “Esibizionismo anti-cristiano”, i fan di Achille Lauro: “Devi morire””

  1. Cari preti cattolici accoglioni, avete voluto andare a braccetto con la sinistra? Peggio per voi, questo è il risultato di quello che avete seminato in tutti questi anni. Il problema è che pure noi subiremo questa subcultura trash. No 8 per mille alla chiesa

I commenti sono chiusi.