La rom incinta che ha rapinato senatrice a vita è libera e se la ride: “Vietato arrestare rom incinte”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Milano, Elena Cattaneo borseggiata in metrò: presa la ladra, è incinta e resta a piede libero. Gli agenti del Nucleo tutela trasposto pubblico della polizia locale hanno individuato la donna che ha derubato la senatrice a vita. È una rom bosniaca, 37 anni e incinta. Era sulla banchina della stazione Loreto in direzione Abbiategrasso.

Rom incinta rapina senatrice a vita: finalmente tocca a chi li protegge dal carcere

A Milano per accordi con la procura le rom hanno licenza di delinquere, basta essere incinte. Così prendono anche il bonus bebè grazie ad altri magistrati, quelli della Consulta. E l’assegno unico fino ai 21 anni dei pargoli. Che intanto rubano come i genitori.

A Milano è vietato arrestare le rom incinte: “C’è un patto con la Procura”




Un pensiero su “La rom incinta che ha rapinato senatrice a vita è libera e se la ride: “Vietato arrestare rom incinte””

  1. fà bene a cojonare la giustizia, peccato che ha toccato un intoccabile e quindi le toglieranno il maltolto.

I commenti sono chiusi.