Camerun, ressa mortale di africani alla Coppa d’Africa: 8 morti durante assalto allo stadio – VIDEO

Condividi!

Almeno otto africani sono morti, e 38 feriti, in una ressa per entrare allo stadio dove si giocavano i quarti di finale della Coppa d’Africa di ieri a Yaoundé tra i padroni di casa del Camerun e le Comore. In 50.000 volevano assistere alla partita, con il limite dei 48.000 ammessi a causa delle normative sul coronavirus. Testimoni hanno detto che la ressa si è verificata quando gli steward hanno chiuso i cancelli dell’arena e molti hanno ancora cercato di entrare nella partita vinta 2-1 dal Camerun.




5 pensieri su “Camerun, ressa mortale di africani alla Coppa d’Africa: 8 morti durante assalto allo stadio – VIDEO”

  1. L’unico commento che ti viene alla mente quando si leggono queste notizie: SOLO 8?

    Ma a proposito credo che il mio commento di una notizia esterna sul divano a valve che divorava un africano sia stato cancellato. Forse esultavo troppo platealmente…. non si può. 😆

  2. Ah grazie Antani! Era proprio quello😄

    Avrete sentito che stanno riesumando il reato di eresia. Una dottoressa che di cognome (sembra uno scherzo) ma fa Balanzoni, era/è affetta da patologie per le quali doveva essere risparmiata dalla pozione, pena una serie di complicazioni, il suo medico curante che aveva inoltrato una richiesta di esenzione è stato fermato e prevaricato da un “cast” di colleghi inflessibili che devono fare da supervisori e la stessa dottoressa segnalata dall’ordine dei medici rea di aver curato altri suoi pazienti secondo coscienza.
    Evitare farmaci che peggiorano il quadro clinico è vietato, dobbiamo finire in ospedale dove ci finiscono.
    Se interessati potrete saperne di più sul canale di Francesca Donato.

I commenti sono chiusi.