Gli oligarchi votano il loro Presidente della Repubblica – DIRETTA VIDEO

Condividi!




2 pensieri su “Gli oligarchi votano il loro Presidente della Repubblica – DIRETTA VIDEO”

  1. Cosa avrà di diverso il nuovo Capo dello Stato che verrà eletto rispetto ai suoi predecessori dal 1946 ad oggi? Nulla, perchè nessuno è stato mai eletto a suffragio, ma dai due rami del Parlamento in seduta comune.

    “Il Presidente della Repubblica, nel sistema politico italiano, è il capo dello Stato italiano, rappresentante dell’unità nazionale. Il Presidente della Repubblica si configura come un potere «neutro», ovvero posto al di fuori della tripartizione dei poteri (legislativo, esecutivo o giudiziario).” (Wikipedia)

    Ma dove? Quando? Visto che si tratta sempre di un esponente della partitocrazia, e di conseguenza non potrà mai e poi mai essere super partes e rappresentare l’unità nazionale. Ergo, come cantava Venditti nel lontano 1994 “è una questione politica, na’ grande presa per culo”.

    Inoltre, da Napolitano in poi, complice l’abolizione delle preferenze nel 2006, qualsiasi PdR venga eletto è abusivo, in quanto eletto da un parlamento costituito da senatori e deputati che non sono stati scelti dai cittadini, ma nominati dalle segreterie di partito. O da chi controlla i partiti…

    1. “Inoltre, da Napolitano in poi, complice l’abolizione delle preferenze nel 2006, qualsiasi PdR venga eletto è abusivo, in quanto eletto da un parlamento costituito da senatori e deputati che non sono stati scelti dai cittadini, ma nominati dalle segreterie di partito. O da chi controlla i partiti…”

      Esatto.
      Solo uno scempio alla nazione.

I commenti sono chiusi.