Atto di guerra: Biden invia 5mila militari ai confini russi

Condividi!

Pensate se la Russia inviasse 5mila soldati in Messico e Canada. Questo è un atto di guerra.

Gli Usa ordinano l’evacuazione delle
famiglie dei diplomatici in Ucraina. Lo
fa sapere il Dipartimento di Stato, che
raccomanda di ridurre il personale dal-
basciata a Kiev.Gli americani residenti
in Ucraina “dovrebbero considerare” di
lasciare il Paese,poiché “La situazione
della sicurezza (…) è imprevedibile”.
Si sconsiglia inoltre ai cittadini Usa
di recarsi in Ucraina e Russia.

Intanto, il presidente Biden e i suoi
consiglieri stanno esaminando la possi-
bilità di inviare fino a 5.000 soldati
nel Baltico e nellEuropa dell’Est.




7 pensieri su “Atto di guerra: Biden invia 5mila militari ai confini russi”

  1. gli Ucraini occidentali sono fascisti

    dove arrivano i fascisti arrivano guerre
    ed il potere li sfrutta,
    perche dalle guerre si sono sempre arricchite le elite bancarie

    1. Intanto chiedi al tuo amico bidet se si é ricordato di mandare anche 5000 bare che lo zio glieli mastica e li sputa li dove arrivano.

      1. ne Mussolini, ne Hitler, ne Biden, ne Draghi, ne Poroshenco, ne Putin, ne Salvini
        come nessun leader politico
        puo fare nulla,
        se non ha approvazione da una buona fetta del popolo.

        In altre parole
        quando Salvini fece cadere il suo governo pretestuosamente, per restituire il gioco al sistema
        se sapeva di essere preso a sprangate dal suo elettorato
        non lo avrebbe fatto cadere

I commenti sono chiusi.