Spara contro i poliziotti durante inseguimento: feriti – VIDEO

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Far West a Taranto, dove un uomo a bordo di un’auto ha sparato contro una volante della Polizia, ferendo due agenti. È accaduto in pieno giorno, intorno alle 11.30 di questa mattina, in viale Magna Grecia, davanti a numerosi passanti. L’uomo – che secondo la ricostruzione del sindacato di Polizia Mosap stava tentando di rubare una Porsche Cayenne – è stato catturato subito dopo il conflitto a fuoco, i due poliziotti sono rimasti feriti in maniera non grave.

Sono le 11.30 del mattino quando la volante della Polizia individua un auto con a bordo un sospetto ricercato. È giunta una segnalazione di un tentativo di furto in Viale Magna Grecia, la vettura corrisponde alla descrizione fornita agli agenti. Siamo in una zona di grande transito, vicino a locali pubblici molto frequentati. Non è ancora chiaro se l’auto fosse in movimento o ferma, fatto sta che l’uomo improvvisamente impugna una pistola e apre il fuoco nei confronti degli agenti, dandosi poi alla fuga a piedi. I proiettili infrangono il parabrezza della volante: un poliziotto viene ferito alla mano, l’altro riceve soccorsi sul posto prima di essere trasferito in ospedale in codice rosso. Ha una ferita al costato, ma dalle prime informazioni pare che non versi in gravi condizioni.

Nel frattempo, la zona viene completamente transennata, interdetta al traffico e in pochi minuti è assediata da Polizia e Carabinieri. Il sospetto è in trappola e viene subito catturato: la sua fuga dura un centinaio di metri. Non si conosce ancora la sua identità. Sull’asfalto sono stati recuperati diversi bossoli. L’accaduto è ancora in fase di ricostruzione da parte della Squadra mobile della Questura.

“Ci aspettiamo che il soggetto fermato paghi con la giusta punizione per aver attentato alla vita di due servitori dello Stato e a quella dei cittadini che in quel momento di trovavano in strada”, dice Fabio Conestà, segretario generale del Movimento sindacale autonomo di Polizia (Mosap), esprimendo solidarietà all’agente ferito e facendogli gli auguri di pronta guarigione. “A quanto ci risulta – prosegue – il soggetto fermato stava tentando di rubare una Porsche Cayenne, quando alla vista degli agenti avrebbe aperto il fuoco”, aggiunge.

Vicinanza ai due poliziotti anche da Renato Perrini (Fdi), presidente della commissione crimine Puglia. “Ma il grave episodio ci fa comprendere ancora di più quanto sia grave il problema della criminalità in Puglia: si spara in pieno giorno e in una strada trafficata, davanti a un bar”, aggiunge. “Per questo – conclude – si dia subito seguito, da parte del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, all’impegno preso con l’approvazione della mozione portata in aula martedì scorso”, a chiedere rinforzi per forze dell’ordine e magistratura.

https://twitter.com/messages/media/1484874322917343236