Berlusconi si ritira da corsa al Quirinale

Condividi!

Silvio Berlusconi ha annunciato la sua
rinuncia alla candidatura per la pre-
sidenza della Repubblica. A motivare la
sua decisione la “ricerca dell’unità
del Paese”. Questo quanto emerge dal
vertice del centrodestra dove è stato
letto un comunicato di Berlusconi.

Berlusconi, nel comunicato letto da
Licia Ronzulli, afferma di avere veri-
ficato l’esistenza dei consensi per una
sua eventuale corsa al Quirinale e ha
ringraziato chi lo ha sostenuto in que-
sto suo tentativo. Il Cavaliere non sta
partecipando alla riunione via Zoom.




10 pensieri su “Berlusconi si ritira da corsa al Quirinale”

  1. Non essendo eleggibile dal popolo sara’ il solito bastardo asservito che continuera’ a sostenere questa dittatura a base di covid.

  2. “Silvio Berlusconi ha annunciato la sua
    rinuncia alla candidatura per la pre-
    sidenza della Repubblica.” La sceneggiatura di una squallida commedia politica italiana. Ma come si fa a rinunciare a qualcosa a cui formalmente non aveva mai aderito? Il centrodestra ad un giorno dall’inizio delle elezioni perde il piano A. Geniale.

    1. Finiremo per avere presidente uno che non ha mai ricevuto un singolo voto in una qualsivoglia elezione. Una porcheria immonda alla quale solo un porco immondo potrebbe prestarsi. Siccome nessuno è un porco immondo, non avremo mai-eletti al Quirinale. Vero? O si sceglierà la via dell’indegnità?

      1. A questo punto è meglioche il PDR vebga eletto dal popolo.
        Con l’attuale configurazione si elegge solo il garante di una parte

I commenti sono chiusi.