GUERRA RAZZIALE A TORINO: 100 IMMIGRATI ISLAMICI ASSALTANO QUARTIERE ITALIANO, E’ GUERRA CON 80 RAGAZZI ITALIANI – VIDEO

Condividi!

Hanno trasformato l’Italia in un campo di battaglia razziale. Preparatevi, presto saremo tutti sulle barricate. Stuprano a Milano e poi assaltano i quartieri degli italiani, visto che ormai hanno conquistato le periferie grazie alla criminale politica della sinistra e al sonno buonista della destra che ama i regolari.

VERIFICA LA NOTIZIA

Minori feriti lievi e una cinquantina identificati. È il bilancio di un tentato scontro tra baby gang interrotto solo dall’intervento dei carabinieri che hanno evitato il contatto tra i due gruppi, disperdendoli.

È accaduto in piazza Aldo Moro a Nichelino, alle porte di Torino, dove decine di ragazzi, in gran parte minorenni tra i 13 e i 16 anni, italiani e stranieri, hanno cercato di fronteggiarsi nel parcheggio di un supermercato dopo essersi dati appuntamento sui social.

Un gruppo, circa 80 persone, era composto da ragazzi di Nichelino, l’altro, circa un centinaio, da ragazzi in gran parte di origine nordafricana, giunti dal quartiere torinese Barriera Milano a bordo di mezzi pubblici. Il quartiere di diversi tra gli stupratori di Milano.

Nelle fasi di allontanamento alcuni ragazzi sono venuti in contatto provocando il ferimento di due giovani entrambi minorenni del gruppo proveniente da Torino. I militari intervenuti hanno identificato, nel complesso, circa 50 di persone nei confronti delle quali verranno svolti approfondimenti investigativi.

E’ la guerra razziale. E lo Stato sta con l’invasore. Lo disperde sul territorio e lo difende.




7 pensieri su “GUERRA RAZZIALE A TORINO: 100 IMMIGRATI ISLAMICI ASSALTANO QUARTIERE ITALIANO, E’ GUERRA CON 80 RAGAZZI ITALIANI – VIDEO”

  1. Articolo: “circa un centinaio, da ragazzi in gran parte di origine nordafricana, giunti dal quartiere torinese Barriera Milano a bordo di mezzi pubblici”

    Se ne evince che per lo meno erano tutti muniti di regolare green pass rafforzato, perché diversamente non sarebbero potuti salire sui mezzi, vista la densità e lo zelo dei controllori.

    (è sarcasmo)

  2. Loro stanno in branco ma noi siamo piu’ di loro e alcuni di noi non vedono l’ora di fargliela pagare.
    Corani in fiamme e mussulmani come kebab.

    1. Verrà il tempo in cui potremmo sparare liberamente a questi figli di puttana araba….Stanarli casa per casa e seccarli tutti….Arriverà il tempo.Abbiate fede.

I commenti sono chiusi.