Magistrati virologi: Tar boccia la “vigile attesa” di Speranza,

Condividi!

Il Tar del Lazio accoglie il ricorso del Comitato per le Cure domiciliari e boccia le linee guida del ministero della Salute su ‘tachipirina e vigile attesa’.

Comunque la si pensi su Speranza, e noi pensiamo male, è ridicolo che i magistrati mettano bocca su tutto. Il Tar permetteva gli sbarchi delle Ong quando Salvini era ministro, blocca gli sgomberi degli zingari e ora si occupa anche di virologia:

Si deve tenere una linea. Non puoi pensare che l’intervento dei magistrati in politica sia opportuno solo perché una volta ne fanno una giusta.




3 pensieri su “Magistrati virologi: Tar boccia la “vigile attesa” di Speranza,”

  1. Il protocollo “tachipirina e vigile attesa” è quello che ha condotto alla terapia intensive e/o alla morte di molti ammalati di Covid. Ergo, coloro che sono morti di Covid sono sulla coscienza di questo lurido essere, che è stato uno dei pochi ministri confermati del Conte bis da Draghi.

I commenti sono chiusi.