Nuovo sconto di pena per Kabobo: lo Stato regala altri 5 anni al triplice omicida

Condividi!

Ridotta ancora la pena per Adam Kabobo, il ghanese che il 11 maggio 2013 uccise tre passanti con un piccone e ne ferì altri due mentre stavano camminando per le strade del quartiere Niguarda, a Milano. C

L’immigrato, per triplice omicidio, è stato condannato dalla Cassazione a soli ventidue anni e otto mesi di reclusione. Precedentemente la pena ammontava a ventotto, scesa poi a ventiquattro. Infine, i giudici del terzo grado gli hanno ridotto la condanna e ora dovrà scontare meno di ventitré anni. Adam Kabobo si trova recluso nel carcere di Opera a Milano.

Quale Stato tratta una bestia tale meglio delle vittime? Lo stesso che costringe i propri cittadini a pagare gli immigrati perché facciano più figli.




11 pensieri su “Nuovo sconto di pena per Kabobo: lo Stato regala altri 5 anni al triplice omicida”

  1. Speriamo ci pensi qualche altro carcerato a far giustizia o magari una guardia carceraria, che gli cada un po’ di topicida nella minestra. Tempo ne abbiamo prima che esca, come dice sempre orchidea: affidiamoci alla divina provvidenza.

Lascia un commento