AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Gigi D’Alessio positivo al covid dopo 5 tamponi rapidi negativi: quelli che fanno ai clandestini

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Gigi D’Alessio positivo al covid. “Ciao a tutti, purtroppo anch’io sono a casa con il covid. Fortunatamente sto bene, farò la quarantena aspettando il nuovo anno, e non potrò essere al capodanno di Rai Uno come da programmi… lo seguirò da casa! Vi faccio i miei auguri di buon anno e vi auguro una buona vita”, ha scritto il cantante in un post su Instagram.

Vox

“Dopo 5 tamponi antigenici risultati tutti negativi, ho fatto il tampone molecolare ed è risultato positivo”, ha concluso.

Quindi, con lo stesso tampone rapido che fanno ai clandestini lui era negativo. Ecco come è entrata in Italia la variante africana: con gli africani. Perché non crederete davvero sia emersa in Sudafrica perché ‘nata’ lì. E’ lì che è stata individuata perché unico Paese con un residuo sistema sanitario lasciato in eredità dal governo dell’Apartheid.




5 pensieri su “Gigi D’Alessio positivo al covid dopo 5 tamponi rapidi negativi: quelli che fanno ai clandestini”

  1. È un test da riproporre in ambiente cerrificato. Da tempo vado dicendo che, vista l’aleatorietà dell’esito, ripetendo a oltranza il tamponamento anche nell’arco di una sola ora si finirebbe per avere con ogni probabilità risultati positivi e negativi in proporzioni variabili.

I commenti sono chiusi.