Marocchino assalta bar armato di pietra

Condividi!

Un ragazzo, marocchino di 25 anni, è stato tratto in arresto dalle forze dell’ordine nella notte di giovedì scorso.
L’uomo aveva iniziato, senza motivo apparente, a minacciare i clienti del Lobelix Café con un sampietrino in mano.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una volta arrivati sul posto gli agenti del commissariato Centro, il marocchino si è dimostrato dapprima collaborativo. Ma una volta entrato a bordo dell’autovettura per il trasporto negli uffici del commissariato si è ribellato. Sferrando calci e gomitate contro gli agenti.

Il 25enne è accusato di minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Che gli sono valsi l’arresto e di minacce aggravate e tentato danneggiamento aggravato, per cui è stato denunciato.