Italiani non pagheranno bollette a immigrati: proposta Draghi bocciata in Cdm

Condividi!

Salta il famigerato contributo di solidarietà per i redditi sopra i 75mila euro contro il caro bollette.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo scrive l’Adnkronos al termine del Consiglio dei ministri.

Il contributo è stato al centro di un braccio di ferro in Cdm, contraria la Lega. Alla fine sarebbe stato lo stesso premier Mario Draghi a decidere per un cambio di rotta ed evitare lo scontro.

Sarebbe stato l’ennesimo passaggio di denaro dagli italiani agli invasori:

Draghi vuole tassare gli italiani per pagare le bollette agli immigrati




Un pensiero su “Italiani non pagheranno bollette a immigrati: proposta Draghi bocciata in Cdm”

I commenti sono chiusi.