Afroamericano ammazza italiano a New York e ne ferisce un altro: Black Lives Matter Boldrini?

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Black lives matter.

Uno studente italiano della Columbia University, Davide Giri, è rimasto ucciso in un accoltellamento avvenuto la notte scorsa a New York. Lo riporta il Daily Beast citando la conferma del preside della Colombia University, Lee Bollinger.

“Con grande dolore vi scrivo per condividere la tragica notizia che Davide Giri, uno studente di dottorato della School of Engineering and Applied Science, è rimasto ucciso in un attacco violento la notte scorsa nei pressi del campus”, ha scritto in una mail inviata agli studenti della prestigiosa università newyorkese. Secondo quanto riporta il sito, un altro turista italiano risulta ferito.

La polizia ha fermato un 25enne considerato responsabile dell’attacco, arrestandolo a Central Park mentre stava minacciando una terza persona con un grosso coltello da cucina:

Vox

Membro di una gang. Ci ammazzano anche all’estero.




15 pensieri su “Afroamericano ammazza italiano a New York e ne ferisce un altro: Black Lives Matter Boldrini?”

        1. Mah, non proprio. Il ragazzo sicuramente era un cervellone. Dopo la laurea a pieni voti a Torino si era trasferito a Shanghai e poi Chicago prima di arrivare alla Columbia.
          Di sicuro è una “grave perdita”. Però, altrettanto sicuramente, al momento lavorava per il nemico.

  1. Come tutti i ne(g)ri ha una faccia da fare schifo. Però ha anche lo sguardo di un folle criminale violento.

I commenti sono chiusi.