Afroamericano ammazza italiano a New York e ne ferisce un altro: Black Lives Matter Boldrini?

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Black lives matter.

Uno studente italiano della Columbia University, Davide Giri, è rimasto ucciso in un accoltellamento avvenuto la notte scorsa a New York. Lo riporta il Daily Beast citando la conferma del preside della Colombia University, Lee Bollinger.

“Con grande dolore vi scrivo per condividere la tragica notizia che Davide Giri, uno studente di dottorato della School of Engineering and Applied Science, è rimasto ucciso in un attacco violento la notte scorsa nei pressi del campus”, ha scritto in una mail inviata agli studenti della prestigiosa università newyorkese. Secondo quanto riporta il sito, un altro turista italiano risulta ferito.

La polizia ha fermato un 25enne considerato responsabile dell’attacco, arrestandolo a Central Park mentre stava minacciando una terza persona con un grosso coltello da cucina:

Membro di una gang. Ci ammazzano anche all’estero.




15 pensieri su “Afroamericano ammazza italiano a New York e ne ferisce un altro: Black Lives Matter Boldrini?”

  1. Una grave perdita, pare fosse un genio nell’informatica, sarebbe potuto rientrare in Italia e moltiplicare le sue conoscenze verso i giovani oltre a contribuire a creare grandi cose, anche per la difesa nazionale, per l’industria, per il benessere, ecc.

    1. E invece studiava il modo di interfacciare un bengalese con un terminator per superare i problemi delle IA “razziste”…

  2. Non so che facesse questo giovane ingegnere informatico. So solo che è stato massacrato dal solito nero del cxxxo che non era degno di raccogliere le sue deiezioni.

I commenti sono chiusi.