Toccatina al culo a giornalista Greta Beccaglia, Boldrini si lancia sull’osso e delira: “Colpa società maschilista” – VIDEO

Condividi!

La ‘notizia del giorno’ è Greta Beccaglia, giornalista di Toscana Tv, che stava seguendo la partita tra Empoli e Fiorentina per il programma A Tutto Gol. La cronista stava raccontando il clima post incontro, fuori dallo stadio, quando in diretta ha subito una tastata al culo.

Brutto gesto. Squallido. Ma non certo lo ‘stupro di gruppo’ che sembra accaduto a sentire i media.

Ovviamente si lancia sull’osso Boldrini, che degli stupri degli immigrati non dice una parola:

Ma certo. Non è colpa di un demente che passava di lì, è colpa della società. Deresponsabilizziamo sempre i soggetti colpevolizzando tutti per scopi meramente politici. Quando, invece, tre immigrati al giorno stuprano donne italiane, allora non è colpa degli immigrati, ma dei ‘singoli’.

In una società maschilista il fidanzato andrebbe a cercarlo.




10 pensieri su “Toccatina al culo a giornalista Greta Beccaglia, Boldrini si lancia sull’osso e delira: “Colpa società maschilista” – VIDEO”

  1. Un altro pretesto per gettare altro fango sul genere maschile, specie se bianco.
    Una occasione per far parlare le solite tare che ben conosciamo(purtroppo).

    C’è da dire che lo stadio è ben noto frequentato da una maggioranza di tutt’altro signori ed il cafone non perde occasione di qualificarsi.

    Però il montarne un caso mediatico appare intenzionalmente persecutorio.

I commenti sono chiusi.