Bryan Adams si contagia per la seconda volta nonostante doppia dose

Condividi!




11 pensieri su “Bryan Adams si contagia per la seconda volta nonostante doppia dose”

  1. non so se dire che peccato…oppure dirgli che e’ un deficiente

    Potrei pure capire un leghista, che vive con 1300 euro al mese ed il mutuo da pagare
    ma una rock star di quel genere
    non lavora
    milioni di euro solo per cantare e divertirsi
    tutte le donne che vuole
    e poi si rovina la vita in quel modo

    1. Vegano dagli anni 80, mai sposato e ultima morosa nota circa 30 anni fa, educazione che ha compreso una parentesi a Tel Aviv, non si capisce come mai ad un certo punto hanno deciso che era bravo a suonare ed è diventato una megastar.

      Secondo me è come minimo frocio. Minimo.

        1. Sì, tecnicamente ineccepibile ed ottimo professionista. Musica orecchiabile e contenuti vagliati e vistati dalla censura. Niente da dire.

          In questi giorni però “odio” profondamente tutti i vaccinati e apprezzo moltissimo il comportamente del mediano più forte del mondo – Joshua Kimmich – che ha rifiutato il vaccino, ha preso il covid, è stato multato per circa 800mila euro dal Bayern e se ne è allegramente fottuto e ha rifiutato di argomentare in qualsiasi modo.

          Ciò non toglie che probabilmente a Bryan Adams piaccia il cazzo.

      1. No ma come artista non si discute. Due sono le cose, o come a tutti i vip è stata inettata “acqua fresca”, oppure è stato uno sciocco che si è fatto iniettare il siero genico, che come abbiamo visto, indebolisce il sistema immunitario.

Lascia un commento