Politici telefonano a Lucarelli per una testata al telefonino ma non ai giovani massacrati da immigrati

Condividi!

Questo Paese ha una classe politica ridicola. Quando diventano politici famosi vengono cooptati nel mainstream e diventano tutti un’unica classe sociale che protegge se stessa. Di cui fanno parte anche giornalisti e soubrette varie.

Il caso della Lucarelli è in questo caso incredibilmente rivelatore:

Sembra tornata da una missione in Vietnam. Questa non è stata aggredita, come dimostrano i video reali:

Lucarelli smentita da un video: testata al telefonino, non a lei – VIDEO 😂

Ha solo subito un colpo al cellulare da persone che non volevano essere riprese. Per carità, non si fa, ma non è certo “prendere una testata”.

Nel frattempo l’Italia è aggredita da migliaia di clandestini:

ASSALTO AFROISLAMICO ALL’ITALIA: 1.000 INVASORI SCARICATI DA SCAFISTI DI STATO E PRIVATI, BARCONI OVUNQUE

E chi cammina per strada viene massacrato dai migranti regolari fratelli di Salvini:

Gang di piccoli immigrati circonda ragazzino italiano: gli portano via le scarpe, pestato

Due italiani pestati da 20 immigrati: denti rotti, nasi spaccati e costole rotte

Ma a loro non telefona nessuno per dare solidarietà.




3 pensieri su “Politici telefonano a Lucarelli per una testata al telefonino ma non ai giovani massacrati da immigrati”

Lascia un commento