Migrante sgozza bimbo di 10 anni a Viterbo: è l’integrazione

Vox
Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Un bambino di 10 anni è morto colpito al collo con un coltello da cucina nella sua abitazione a Vetralla, a Viterbo. E’ accaduto oggi pomeriggio. Inutili i soccorsi per il piccolo, morto poco dopo.

Vox

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri impegnati nelle indagini, il piccolo sarebbe stato ferito per ‘errore’ dall’ex compagno della madre, un 44enne polacco, durante una violenta lite con la donna.




3 pensieri su “Migrante sgozza bimbo di 10 anni a Viterbo: è l’integrazione”

I commenti sono chiusi.