Lamorgese non li espelle e loro aggrediscono il controllore e costringono il treno a fermarsi

Condividi!

Salgono sul treno, non pagano il biglietto e aggrediscono il controllore: domenica 24 ottobre, alcuni immigrati sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale, dopo aver minacciato e insultato il controllore sul treno della tratta Bergamo-Brescia.

Una volta fermati dal controllore, hanno iniziato ad insultarlo pesantemente. Subito è stato fermato il treno e sono state chiamate le forze dell’ordine. Accortisi dell’arrivo degli agenti della Locale intercomunale di Montorfano, i due hanno tentato di scappare, ma sono stati subito fermati e portati al Comando per l’identificazione.

I poliziotti hanno quindi scoperto che i fuggitivi, con precedenti penali, avevano già ricevuto un provvedimento di espulsione da parte della Questura di Bergamo. Sono già state avviate le procedure per il rimpatrio. 😂

Loro avviano le procedure…

Minacciano il controllore e costringono il treno a fermarsi




2 pensieri su “Lamorgese non li espelle e loro aggrediscono il controllore e costringono il treno a fermarsi”

I commenti sono chiusi.