Sbarcano sulle nostre spiagge in nome di “Allah” – VIDEO

Condividi!

Questo è un jihad.

Clandestini che sbarcano in Italia quando vogliono. E in totale mancanza di controlli di sicurezza. In piena emergenza Covid.

Le urla del gommone carico di invasori, vere e proprie truppe da sbarco, che si lanciano su di un tratto di costa siciliana non presidiato, sono inquietanti.

I clandestini abbandonano l’imbarcazione. Saltano sulla battigia e, come prima cosa, si inginocchiano in segno di ringraziamento ad Allah. Non una cosa rara:

Immigrati urlano “Allahu Akbar” durante sbarco – VIDEO

Del resto, sono tutti afroislamici:

Sbarcano tutti islamici: il jihad dei barconi contro l’Italia

Poi, in massa, spariscono nella vegetazione tra le dune. Niente controllo sanitario per loro. Ma voi dovete indossare la mascherine e chiudervi in casa. E non potete neanche manifestare.




Un pensiero su “Sbarcano sulle nostre spiagge in nome di “Allah” – VIDEO”

  1. IL SACRO SUOLO ITALICO, COSTATO LACRIME, SUDORE E SANGUE, BACIATO DAGLI INVASORI È UNA BESTEMMIA E STUPRO DELL’ ITALIA STESSA.
    È un mio pensiero che non lo trovate altrove.
    Ecco a voi i famosi disperati che scappano da guerre, fame e persecuzioni “da parte dei cristiani”.
    Ovviamente è una bugia. A voi, se ve la sentite di commentare….

Lascia un commento