Covid: immigrati sbarcano in Italia senza vaccino, entrambi in fin di vita

Condividi!

Sono in condizioni gravissime, ricoverati nella stessa stanza della terapia intensiva di Padova, due immigrati dell’Europa dell’est non vaccinati, contagiati dal Covid una decina di giorni fa.

VERIFICA LA NOTIZIA

A voi impongono il passaporto vaccinale, poi importano positivi.

Presentatisi in ospedale con problemi respiratori, marito e moglie hanno spiegato ai medici che nessuno di loro aveva fatto il vaccino. E nessuno li ha mai controllati.

Confermata la diagnosi di Covid, sono stati ricoverati subito, prima in stanze separate poi insieme in una cosiddetta ‘box Covid’, una ampia stanza di terapia intensiva dove ora lottano tra la vita e la morte, in due letti appaiati, attaccati ai respiratori.




Lascia un commento