Ragazzino massacrato da figli immigrati: ridotto in coma a calci in faccia

Condividi!

I figli degli immigrati, le famigerate seconde generazioni, risultato dei ‘ricongiungimenti familiari’, sono la più grande minaccia al nostro futuro.

La mamma dovrebbe pubblicare la foto. Come fanno le checche – ovvero il tipo di gay attivista – per uno sgraffio gridando all’omofobia.




Lascia un commento