Boom contagi in Italia nonostante vaccino: +40% in 7 giorni

Condividi!

Sono 3.794 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 21 ottobre 2021, secondo i dati Covid regione per regione del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Furono 2.665 giovedì scorso. Ormai è iniziata una nuova ondata, nonostante il vaccino.

VERIFICA LA NOTIZIA

Registrati altri 36 morti che portano a 131.724 il totale delle vittime da inizio emergenza.

Sono 2.439 i ricoverati con sintomi, 25 in meno da ieri. Sono 356 le terapie intensive occupate, una in più da ieri.

Vogliamo vedere Draghi dire agli italiani vaccinati al 90 per cento con doppia dose che deve richiudere tutto per la variante indiana plus.




5 pensieri su “Boom contagi in Italia nonostante vaccino: +40% in 7 giorni”

  1. “Ha stato” il fatto che in conseguenza del ben noto e bestiale obbligo è aumentato a dismisura il numero dei tamponi effettuati. Più tamponi, più positivi rilevati. È aritmetica da seconda media.

      1. Fatico a crederci, non perché lo scrivi tu, ma perché è con i tamponi che rilevano i “contagiati”. Io di tamponi non ne ho mai fatti, ma raffreddori e malesseri vari ne ho avuti, in questi due anni – chi e come può sapere se sono o non sono (stato) positivo, ovvero uno dei “casi”?

Lascia un commento