Deputato sgozzato in chiesa da somalo con cittadinanza britannica: è terrorismo islamico

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’omicidio di Sir David Amess viene trattato come un attacco terroristico “legato all’estremismo islamico”. Gli agenti della polizia britannica hanno fatto irruzione in due case a Londra e un musulmano somalo con cittadinanza britannica è stato arrestato. E’ lui l’assassino del deputato nazionalista.

Il 69enne politico è stato ucciso in chiesa, con almeno 12 coltellate ed è morto sul colpo.

Le prime indagini hanno rivelato una motivazione legata all’estremismo islamico.

Si ritiene che abbia agito da solo e gli investigatori affermano di non cercare nessun altro in relazione all’attacco.

L’assalitore ha atteso pazientemente in fila il suo turno di parlare con il deputato durante l’incontro elettorale prima di lanciare l’attacco fatale.

DEPUTATO NAZIONALISTA UCCISO IN GB: E’ STATO AFROISLAMICO, SGOZZATO IN CHIESA




Un pensiero su “Deputato sgozzato in chiesa da somalo con cittadinanza britannica: è terrorismo islamico”

Lascia un commento