In mutande e armato di spranga: immigrato africano ricoverato

Condividi!

Ad Agrigento, nel centro cittadino, in via Atenea, militari della Guardia di Finanza, dopo segnalazioni al 112, hanno intercettato e bloccato un giovane immigrato africano, a piedi, in strada, in mutande, gridante frasi incomprensibili, con una spranga in mano e in evidente stato confusionale. Lui è stato condotto dalle Fiamme Gialle, con non poche difficoltà, in ospedale, al “San Giovanni di Dio”, per le cure del caso.

Le cure del caso.

In mutande e con una spranga in mano: immigrato ricoverato




4 pensieri su “In mutande e armato di spranga: immigrato africano ricoverato”

Lascia un commento