Guardia costiera britannica avrà ‘licenza di uccidere’: niente responsabilità se clandestini affogano

Condividi!

Titolo provocatorio, ma non troppo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Secondo la stampa britannica, il ministro dell’Interno britannico vorrebbe che la locale guardia costiera godesse dell’immunità in caso di annegamento in mare di un clandestino, disposizione che sembra difficile da applicare in Italia, viste le nostre toghe.

In pratica, come James Bond: licenza di ‘uccidere’. O meglio: affoghi mentre tenti di entrare in casa mia? Cazzi tuoi. Come giusto che sia.

Anzi, in un mondo normale chi guarda le coste affonda i barconi degli invasori. Altrimenti va nell’esercito della salvezza, non fa il militare.




Un pensiero su “Guardia costiera britannica avrà ‘licenza di uccidere’: niente responsabilità se clandestini affogano”

Lascia un commento