Gay massacrato di botte da migranti: “Sei un frocio” – VIDEO

Condividi!

“Smettila di camminare come un frocio”. In Francia gli omosessuali sono sempre più vittime dei musulmani di seconda e terza generazione.

Testimonianza della vittima dell’aggressione a Montgeron, Yanis, 17 anni, creduto morto:




5 pensieri su “Gay massacrato di botte da migranti: “Sei un frocio” – VIDEO”

  1. Ecco i negri che si guadagnano la loro permanenza in italia, ho rivisto Alba Parietti che derideva il frocio di Busi, il quale la rimproverava che con la sua battuta aveva umiliato 70 anni di battaglie, ma froci di merda qua fate importare negri che vi faranno un culo come una capanna, e non vi riporteranno indietro di 70 anni, vi annienteranno basta, ricchioni inutili

  2. Quando ha una “cultura” violenta, di tipo islamica che si contrappone alla totale libertà,molte volte senza regole, succede questo. Quando i buonisti filoislamici si sceglieranno, rimpiangeranno cosa c’è scritto nella bibbia.

Lascia un commento