Cgil, Lamorgese nasconde la verità sugli infiltrati: non si presenta in Parlamento

Condividi!

Luciana Lamorgese non vuole informare il Parlamento sul numero di infiltrati da lei inviati nel corteo anti-Green pass che ha portato all’assalto alla sede del sindacato degli immigrati Cgil. L’informativa richiesta dai parlamentari di destra arriverà infatti in aula solo ad urne chiuse. Il 19 ottobre.

VERIFICA LA NOTIZIA

Prima l’informativa alla Camera alle 14, poi il bis al Senato a Palazzo Madama.

“Vogliamo capire se siamo di fronte davvero a movimenti eversivi – attacca Andrea Delmastro Delle Vedove – E sapere chi ha sottovalutato l’annuncio dal palco un’ora prima dell’attacco alla Cgil”. Anche Salvini, giusto per aggiungere carna al fuoco, si dice “preoccupato per il Paese”. E precisa che “di alcuni ministri”, leggasi Lamorgese, non si fida.

Che l’informativa sia stata fissata solo per il 19, dunque 10 giorni dopo i fatti di sabato scorso, ha irritato non poco diversi partiti in Parlamento (“fa orecchie da mercante”, dicono da FdI).

Giordano rivela gli infiltrati di Lamorgese alla sede CGIL – VIDEO

“Riteniamo gravissimo il fatto che le forze del centrosinistra abbiano avallato tutto questo”, tuona il capogruppo di FdI alla Camera, Francesco Lollobrigida. Appare chiaro, a molti di Fdi, che spostare il tutto a dopo le elezioni sia solo un modo per disinnescare un ordigno potenzialmente esplosivo per i candidati sindaci di centrosinistra. Per “trascinare” Lamorgese in Aula, Fratelli d’Italia è dovuta ricorrere al question time, “residuo strumento parlamentare”, che si terrà oggi alla Camera. Ma il bicchiere è solo mezzo pieno. “Lamorgese viene in Aula solo perché siamo dovuti ricorrere ai residui strumenti parlamentari per trascinarcela”, insiste Delle Vedove. “Altrimenti avrebbe continuato a scappare, recalcitrante com’è nello spiegare le clamorose falle del sistema di sicurezza”.

‘Assalto’ a Cgil annunciato un’ora prima: Lamorgese ha lasciato fare – VIDEO

“È evidente che Governo non vuole che si faccia chiarezza su quanto avvenuto sabato – dice Galeazzo Bignami – Già questo è inquietante. Per quale motivo altrimenti sottrarsi e nascondere la verità?”.




2 pensieri su “Cgil, Lamorgese nasconde la verità sugli infiltrati: non si presenta in Parlamento”

Lascia un commento